Non so voi, ma la sottoscritta, quando si tratta di estate e calzature, entra sempre in crisi: la ragione è che ho sempre [...]
FASHION/STYLE / 0 Comments / 600 View

Chi ha paura dei piedi nudi?

Ago 03 / 2017 6:06AM

Il sandalo nudist va alla conquista dell’estate

piede, sandalo, calzature, estate

Non so voi, ma la sottoscritta, quando si tratta di estate e calzature, entra sempre in crisi: la ragione è che ho sempre problemi con le scarpe e l’ideale per me sarebbe girare a piedi nudi, ma dato che non è possibile, perlomeno, non quando esco fuori casa, mi accontenterei di trovare un buon paio di calzature, che si concilino con caldo – ovvero con la delicatezza della pelle dei miei piedi, delle articolazioni, del tallone, collo, ecc. -. Detto questo, il modello che quest’anno mi fa letteralmente impazzire è il cosìddetto sandalo nudistStuart Weitzman ha lanciato il suo modello nel 2013 e da quel momento è diventato l’icona dela maison, tanto che lo ha declinato in ogni modo possibile. Per averne un’idea, basta fare un salto QUI -.

Ma perché mi piace così tanto questo modello?

E’, in primis, la quintessenza del minimalismo: pelle e cuoio. Una fascetta che copre la parte vicino alle dita, fermando il piede e la fascetta che serve a legarlo intorno alla caviglia.

E’ naturalmente elegante e lo si può indossare sia di giorno, sia per una cena o una festa notturna molto glam.

E’ eclettico – io ad esempio, ne possiedo un paio con tacco basso, ma a stiletto – però ce ne sono anche con tacco più largo o più alto.

Sono comodissimi – e questo contraddice la legge per la quale un prodotto di moda deve essere non indossabile –

E, infine, il piede nella sua nudità acquisisce anche una certa sensualità.

Insomma: ne vado pazza.

E voi? (Viviana Musumeci)

piedi, estate, nudo

Iscriviti alla newsletter per gli ultimi aggiornamenti