La prima è stata Gwyneth Paltrow – chi lo avrebbe detto? -: l’algida attrice inglese, sposata per molti anni con [...]
/ 0 Comments / 285 View

Più sesso nei blog delle donne over 40: è questo il nuovo trend?

Mar 27 / 2017 6:00AM

Il sesso diventa un argomento di cui si parla nei blog over 50

donna-nuda- garancedore

La prima è stata Gwyneth Paltrow – chi lo avrebbe detto? -: l’algida attrice inglese, sposata per molti anni con il frontman dei Coldplay, dopo essere tornata single, deve essersi immedesimata con il target delle donne che fanno sesso senza avere una storia fissa – chi non si ricorda la lamentatio di Nicole Kidman, quando divorziò da Tom Cruise? Sembrava che tutto a un tratto fosse diventata la figlia della schifosa…

Nicole Kidman, capite???

 

Poi, si accasò con Keith Urban, fece altri figli e i suoi problemi da donna single che non riuscì ad addomesticare nemmeno Lenny Krevitz, sebbene lui le avesse dedicato una canzone, si mollarono per ritornare a essere la diva straordinaria e di fascino che tutti conosciamo. Ma da Gwyneth, non ce lo saremmo mai aspettate. Intendo dire, così bionda e wasp, non ti aspetti che ti parli – o scriva- di sesso. E invece, lo ha fatto e lo sta facendo. Sul suo blog o pubblicazione digital Goop. Lo ha fatto parlando di incontri casuali, di sex toys e di …udite, udite, di sesso anale. Spiegando come si fa, che ormai è normale, ecc. ecc. Fortunatamente lo ha fatto facendosi supportare da un sessuologo, ma ciò non toglie che da lei, non ce lo saremmo mai aspettate. Ma non è l’unica.

Sembra che il parlare con una certa disibinizione di sesso e dintorni stia diventando il new black di molti siti scritti da blogger adulte. Non si tratta di siti specializzati, ma di lifestyle e in questo ambito si inserisce, chiaramente, anche questa sfera.

Il bosco di Garance

Una francese chic e snob come Garance Doré: no, lei non parla di sesso, ma dopo aver schiaffato un primo piano di un sesso femminile per parlare di depilazione e della filosofia che ruota intorno a questo rito – il titolo inequivocabile: Vive le bush! -, possiamo aspettarci veramente di tutto. La foto, anzi, il ritratto non è personale, ma preso in prestito da un libro di nudi femminili, ma questo è, chiaramente, un passo verso una direzione ben precisa. Dopo  50 sfumature di grigio, ormai, il mondo è delle milf- nel senso del libro scritto da una donna over 40, non dell’attrice under 30 che interpreta la protagonista – si sono prese una fetta di potere, anche quella di discernere di parti del corpo e mostrarle. Pensiamo all’ultimo film di Paul Verhoeven Elle che ha per protagonista una donna che lavora nell’editoria di game erotici che viene stuprata, ma non si vive da vittima e anela alla vendetta, come se nulla fosse.

Non so quale sia la frontiera di tutto questo, ma sono molto interessata e osserverò molto attentamente. (Viviana Musumeci)

Iscriviti alla newsletter per gli ultimi aggiornamenti