Vi sembrerà una domanda strana, ma ogni tanto bisogna fermarsi e porsi dei dubbi che aiutino a rimuovere gli ostacoli: avete [...]
/ 0 Comments / 262 View

Ecco il segreto per uscire dalla comfort zone del fallimento

Mag 17 / 2017 6:48AM

Bilancio e potere delle liste: fate mai il punto della situazione su voi stessi?

diario-buoni-propositi

Vi sembrerà una domanda strana, ma ogni tanto bisogna fermarsi e porsi dei dubbi che aiutino a rimuovere gli ostacoli: avete mai fatto il punto della situazione, un bilancio delle vostre vite e sapete che stilare liste è il modo migliore per fare cose ed esserne consapevoli – e soddisfatti -?

Vi domandate mai se ciò che avete desiderato si è realizzato?

Sembra strano, ma se uno dei passatempi preferiti dell’essere umano, a qualsiasi latitudine, è piangersi addosso e autocommiserarsi, mettersi all’angolo da soli, guardarsi allo specchio in maniera diretta e senza scappatoie può essere una situazione che non tutti sono in grado di affrontare – molti, a dire il vero -.

Perché chiedersi a che punto si è della propria vita – affettiva, coniugale, genitoriale, professionale – fa paura non tanto perché non si sa cosa rispondersi, ma molto spesso proprio perché conosciamo la risposta e siamo consapevoli del fatto che siamo gli artefici di ciò che accade nelle nostre vite. Ed è quello il primo ostacolo da superare.

Saper uscire dalla comfort zone

Nessuno ci obbliga a cambiare la nostra vita. Chiaramente, però, se riusciamo a individuare dei momenti di stallo che conducono o condurranno a dei fallimenti, è chiaro che è difficile stare a guardarli senza fare nulla. Anche questo, genera paura. Uscire dalla nostra pigrizia o comfort zone. La verità è che tutti sanno come risolvere I propri problemi perché la soluzione, molto spesso, è proprio incominciare. Uscire dalla regione in cui amiamo confinarci per non metterci alla prova e addossare le nostre colpe agli altri. C’è un trucco – se si è coraggiosi – e che si può seguire qualunque cosa si faccia nella vita: fare liste da depennare – se si è messi davanti alle cose da fare, non possiamo trovare facilmente scuse, ma siamo messi più facilmente davanti alla realtà che stiamo semplicemente mentendo a noi stessi -; tenere un diario scritto in cui annotare dei propositi da attuare per raggiungere degli obiettivi futuri a medio lungo termine – siamo abituati a scrivere cose pubbliche sui social, ma facciamo fatica a “rientrare” dentro noi stessi per osservarci, lottare contro I pensieri che ci sottraggono energia e puntare su quelli che ci danno potere;

Fatelo, e fatemi sapere se qualche risultato lo otterrete. Vi assicuro che questo è il passo per cambiare veramente direzione nella vita (Viviana Musumeci)

Iscriviti alla newsletter per gli ultimi aggiornamenti