In Italia il cibo è un’industria e non solo dal punto di vista della produzione: il coté gastronomico è altamente [...]
KITCHEN LOVERS / 0 Comments / 467 View

In Cibum: la scuola di alta cucina Made in Sud

Mar 26 / 2019 6:00AM

Un nuovo centro formativo nel food per l’eccellenza

In Italia il cibo è un’industria e non solo dal punto di vista della produzione: il coté gastronomico è altamente apprezzato in tutto il mondo e per questo è sempre necessario puntare sull’eccellenza della formazione, è per questo che è nato In Cibum, la Scuola di Alta Formazione Gastronomica del Mezzogiorno.
Lobiettivo di questa scuola di alta cucina Made in Sud è  di formare cuochi, pasticceri, pizzaioli attraverso un percorso sia teorico che pratico. A promuoverla  è FMTS, uno dei gruppi leader nella formazione e ricerca di personale: quasi 15 mila le aziende-clienti e oltre 300 mila le ore di formazione erogate nel 2018.
La scuola di alta formazione si presenta come una risposta molto forte a una reale esigenza del mercato e si propone come soggetto deputato ad incrociare domanda ed offerta di lavoro e far da cerniera con il mondo delle imprese. Inserita in una struttura di 4.000 mq, verrà inaugurata ad aprile a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno.
Cinque i corsi che compongono l’offerta formativa professionalizzante del 2019: Chef IN Formazione, Chef INternazionale, IN Pasticceria, IN Pizzeria e IN Gelateria. IN Cibum si impegna a trovare un lavoro entro un anno: in caso contrario, viene rimborsato il 50% dell’iscrizione. Chi, invece, volesse mettersi in proprio, viene coinvolto in un incubatore da parte dell’area LAB, Laboratorio d’impresa: avrà 12 settimane di tempo per formalizzare un’idea imprenditoriale, capace di stare sul mercato. Uno dei punti di forza di questi percorsi formativi è il corpo docente: professionisti del mondo della gastronomia. (La Redazione)
Please follow and like us:
0

Iscriviti alla newsletter per gli ultimi aggiornamenti

Enjoy this blog? Please spread the word :)