Nel non lontanissimo 1998 Ruinart ha reso omaggio al suo fondatore Dom Ruinart voluto rendere ancora di più omaggio al suo [...]
KITCHEN LOVERS / 0 Comments / 810 View

Ruinart: per le feste di Natale una cuvée straordinaria

Nov 27 / 2017 6:40AM

Lo storico champagne torna con una cuvée straordinaria da regalare a Natale

Nel non lontanissimo 1998 Ruinart ha reso omaggio al suo fondatore Dom Ruinart voluto rendere ancora di più omaggio al suo fondatore attraverso la creazione di una Cuvée straordinaria quella della La Réserve che nasce come vino dell’annata 1998, ma attraverso un processo di maturazione ed affinamento unico. La tecnica per ottenere questo nettare particolarmente raffinato è di lavorare sui lieviti nei primi dieci anni e di tenere, poi, in un secondo momento, la bottiglia con tappo di sughero in verticale.

Per altri 5, 10, 20 o forse più anni, Ruinart continuerà questo processo di ricerca teso ad ottenere un vino straordinariamente fresco, limpido, elegante, a dispetto della sua età. Pazienza e tecnica che descrivono un nuovo capitolo della Maison Ruinart: un capitolo in cui l’ossigeno sembra venire delicatamente distillato attraverso il tappo di sughero di modo che lo scambio tra interno ed esterno bottiglia sia ridotto al minimo; una maturazione più lenta, un percorso di affinamento in cui gli elementi del tempo sfiorano le bottiglie ed il loro contenuto.

Anche l’acquisizione di questo prodotto dell’eccellenza è unconventional: solo via Twitter sull’account: Les Carnets Ruinart -@CarnetsRuinart), 460 bottiglie numerate, astuccio in legno made in France, libretto di accompagnamento con note dello Chef de Cave Frédéric Panaïotis. Massimo 3 bottiglie per ordine, a 385 euro cadauna, escluse spese di spedizione.

Iscriviti alla newsletter per gli ultimi aggiornamenti

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)